F1 | Red Bull, Perez si arrende alla furia Verstappen a Spa

"Pensavo di poter lottare per la vittoria" ha aggiunto Checo, che termina a ventidue secondi dal vincitore

F1 | Red Bull, Perez si arrende alla furia Verstappen a Spa

Sergio Perez torna sul podio e lo fa segnando una doppietta per la Red Bull. Risultato che mancava dal weekend di Miami, dove fu proprio il messicano a trionfare, prima del momento buio che lo ha visto lontano dal vertice per diverse settimane. Perez parte dalla prima fila e sorpassa subito Leclerc; quando arriva Verstappen, però, il messicano deve arrendersi, e velocemente: sembra che i due guidino due vetture diverse, tanta è la furia dell’olandese. Sergio non può far altro che seguire, arrivando al traguardo, però, con ben ventidue secondi di ritardo. Un gap considerevole, che oggi va ignorato: dopo le dure settimane trascorse, questo secondo posto è vitale per Perez, che ora più che mai deve confermare la sua posizione all’interno del team.

“A parte ieri, dove siamo stati buttati fuori, direi che è stato un weekend solido in condizioni molto complicate. Pioveva ed era semplice commettere errori, per fortuna è andata bene. Il distacco da Max è stato grande, pensavo di poter lottare per la vittoria, ma dopo aver cambiato le gomme ho capito che potevo solo portare la vettura la traguardo. E’ stato un periodo intenso, quelle delle ultime settimane, non vedo l’ora di godermi le vacanze e la famiglia”.

1/5 - (82 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

F1 | Red Bull, Horner si prepara ad un’altra vittoriaF1 | Red Bull, Horner si prepara ad un’altra vittoria
News F1

F1 | Red Bull, Horner si prepara ad un’altra vittoria

Verstappen vince la Sprint e scatterà dalla sesta posizione in gara; Checo ci proverà dalla prima fila
Christian Horner festeggia l’ennesima vittoria di Max Verstappen in una Sprint Race, attendendo di sapere quanti giri ci metterà l’olandese