F1 | Red Bull, Max Verstappen duro: “Manovra di Lewis pericolosa”

"Vederlo festeggiare mentre sono ancora in ospedale non è rispettoso né sportivo" ha aggiunto l'olandese

F1 | Red Bull, Max Verstappen duro: “Manovra di Lewis pericolosa”

Max Verstappen non riesce a completare nemmeno un giro a Silverstone. L’olandese, partito dalla pole, riesce a tenere la posizione al via, difendendosi dall’attacco di Lewis Hamilton: la lotta tra i due continua imperterrita fino alla Copse, dove il sette volte campione del mondo si infila all’interno, ma frena troppo tardi. La W12 tocca la posteriore destra della Red Bull, che scivola via nella ghiaia fino ad impattare pesantemente le barriere. Max Verstappen è costretto al ritiro, ed esce fortunatamente indenne dall’incidente, che ha avuto una forza di decelerazione di 51 G. L’olandese è stato trasportato al centro medico per alcuni controlli, mentre Hamilton, che riceve dieci secondi di penalità per l’incidente, va comunque a vincere il Gran Premio di Gran Bretagna sorpassando Charles Leclerc al penultimo giro. Adesso il distacco tra i due si riduce drasticamente: solo otto punti li separano nella lotta al titolo.

Fortunatamente sto bene – ha scritto Max sui suoi canali social – sono molto deluso di essere stato buttato fuori in questo modo. La penalità non ci aiuta e non ci rende alcuna giustizia per la pericolosa manovra di Lewis. Vedere i festeggiamenti mentre sono ancora in ospedale non è rispettoso e tantomeno un comportamento da sportivo, ma andiamo avanti“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati