F1 | Red Bull, Horner: “Ricciardo e Verstappen fino al 2020, altrimenti c’è Sainz”

Il team principal chiarisce i piani futuri della scuderia anglo-austriaca

F1 | Red Bull, Horner: “Ricciardo e Verstappen fino al 2020, altrimenti c’è Sainz”

Daniel Ricciardo e Max Verstappen non si toccano: nei prossimi anni la Red Bull non ha alcuna intenzione di rinunciare ai propri gioielli. Christian Horner, team principal della scuderia anglo-austriaca, ha allontanato le voci di un possibile addio al termine del 2018 dell’australiano, rimarcando la ferma volontà del team anglo-austriaco di confermare l’attuale line-up piloti. “Tecnicamente nel 2018 scadrà il contratto quinquennale di Ricciardo” – ha dichiarato Horner. Ma la nostra intenzione è quella di trattenere entrambi i piloti sino al 2020. Nel discorso, dunque, rientra anche Max Verstappen, allettato da un futuro in Mercedes o Ferrari.

Horner, in caso di eventuale addio di Ricciardo o Verstappen, ha comunque già pronto un piano di riserva: quel Carlos Sainz in prestito alla Renault ma ancora di proprietà della Red Bull. “Ho voluto tenere sotto contratto Carlos come possibile opzione se uno dei nostri piloti dovesse andarsene. Ma la nostra intenzione – ha ribadito Horner – è quella di trattenere Ricciardo e Verstappen, a loro piace stare nel nostro team”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati