F1 | Red Bull, Gasly: “Il duro lavoro comincia a dare i suoi frutti”

"Pensavamo che la Ferrari potesse fare di più in qualifica, invece siamo molto vicini", ha detto il francese

F1 | Red Bull, Gasly: “Il duro lavoro comincia a dare i suoi frutti”

La Red Bull si è avvicinata alla Ferrari in termini di prestazione pura, visto che sia Verstappen che Gasly sono attardati di un solo decimo rispetto a Vettel e Leclerc, con le due RB15 che partiranno in quarta e sesta posizione. Il francese nello specifico sta continuando a crescere sessione dopo sessione, e per poco non è riuscito a mettersi dietro una delle due SF90.

“E’ andata abbastanza bene oggi, è stata una buona qualifica e partirò sesto – ha detto Gasly. Sapevamo che dopo le libere di stamattina sarebbe stato difficile e pensavamo che le Ferrari avessero un passo più importante sul giro secco, ma Max è ad un solo decimo da Vettel, così come io rispetto a Leclerc, quindi siamo tutti vicini, più di quanto pensassimo. Sicuramente la Mercedes è estremamente veloce, ma credo di avere a disposizione una macchina buona per poter battagliare con le Ferrari. Sarà una gara interessante su una o due soste, tutto può succedere in questa pista dove sappiamo che la partenza è davvero importante, quindi cerchiamo di massimizzare il risultato per domani. C’è ancora molto lavoro da fare, ma nel complesso le cose stanno migliorando e penso che il lavoro che stiamo facendo stia iniziando a fruttare. Spero di ottenere tanti punti domani”.

F1 | Red Bull, Gasly: “Il duro lavoro comincia a dare i suoi frutti”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati