F1 | Red Bull, Albon: “Con Hamilton solo due brutti episodi, niente di più”

"Non c'è molto altro da dire: sono sicuro che non avesse intenzione di provocare l'incidente", ha aggiunto

Alex Albon analizza i due incidenti che lo hanno visto protagonista con Hamilton
F1 | Red Bull, Albon: “Con Hamilton solo due brutti episodi, niente di più”

Nella conferenza stampa dei piloti Red Bull si è parlato nuovamente dell’incidente che ha visto coinvolti Albon e Hamilton nelle fasi finali del Gran Premio d’Austria. Il thailandese per la seconda volta nel giro di tre gare (comprese le ultime due della passata stagione) è stato buttato fuori dal campione del mondo, e quando gli è stato chiesto se queste esperienze lo penalizzeranno nei futuri ruota a ruota, il giovane pilota della Red Bull è stato abbastanza chiaro.

“Assolutamente no! Credo siano state solo due brutte circostanze, ma questo è tutto – ha detto Albon. A dire il vero non c’è molto da dire, sono sicuro che Lewis non aveva alcuna intenzione di provocare il contatto. Credo che avevamo la possibilità di vincere: i ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro per darci l’opportunità di metterci sulle gomme soft, e quando siamo usciti dai box i due piloti della Mercedes erano su pneumatici freddi dopo una doppia Safety Car, quindi era una bella occasione, sapevo che avrei dovuto passare Lewis in pista subito per avere la possibilità di arrivare a Bottas, sarebbe potuto essere un risultato speciale”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati