F1 | Racing Point, Szafnauer: “Applausi al lavoro fatto dalla F1 per farci tornare a correre”

Il team principal della Racing Point commenta gli sforzi fatti dalle parte coinvolte per stilare un nuovo calendario

F1 | Racing Point, Szafnauer: “Applausi al lavoro fatto dalla F1 per farci tornare a correre”

La Formula 1 torna finalmente in pista e lo fa in Austria, dove il 5 luglio si disputerà il primo appuntamento della stagione 2020 con un calendario rivisto rispetto a quello iniziale. La pandemia non ha lasciato alternative al campionato a ruote scoperte, costringendo i team, Liberty Media e la FIA a rimandare l’inizio del campionato, in attesa che fosse possibile tornare nuovamente a correre in sicurezza: dopo intensi lavori di organizzazione, la stagione prenderà il via in Austria, con due appuntamenti consecutivi sul circuito di Spielberg.

Tra i team principal che hanno commentato la notizia c’è anche Otmar Szafnauer, responsabile della Racing Point: “Prima di tutto, a livello personale e da parte del team, voglio applaudire il lavoro che è stato fatto da tutti gli shakeholder nel corso degli ultimi tre mesi per farci tornare a correre. La sicurezza è un punto fondamentale e mostreremo grande responsabilità nel nostro ritorno in pista. Anche se chiaramente non sarà lo stesso senza i tifosi sulle tribune e ci mancherà il loro entusiasmo, è ragionevole iniziare la stagione a porte chiuse. Farlo in Austria è particolarmente positivo per noi grazie al nostro rapporto con BWT, quindi non vediamo l’ora di tornare di nuovo in pista”, ha dichiarato Szafnauer

 

Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati