F1 | Racing Point: “Quello di Spa è un circuito leggendario”

I piloti del team anglo-canadese parlano del prossimo appuntamento in Belgio

F1 | Racing Point: “Quello di Spa è un circuito leggendario”

Finalmente si ritorna in pista e la Formula 1 lo fa su un tracciato leggendario che ha fatto la storia di questo sport, quello di Spa. La tappa belga è un classico del mondiale, risultando il circuito più lungo e uno dei più emozionanti della stagione. La sua caratteristica è indubbiamente l’imprevedibilità del meteo, per cui spesso abbiamo visto gare con condizioni miste.

Dopo una prima parte di stagione tutt’altro che esaltante, chi vuole trovare il riscatto in questa seconda metà del campionato è la Racing Point, la quale nelle scorse gare ha introdotto anche un grosso pacchetto evolutivo con cui punta a fare il salto di qualità anche su piste veloci come quelle di Spa. A presentare l’evento sono i due piloti del team anglo-canadese, Sergio Perez e Lance Stroll.

Sergio Perez: “Mi sono goduto le vacanze. Sono andato in Messico per passare del tempo con la mia famiglia, rilassandomi lungo la spiaggia. La stagione è così piena di eventi che è importante riuscire a trovare del tempo per respirare e ricaricare le batterie. Mi sento bene. Penso che Spa sia il posto perfetto per riprendere la stagione perché è un tracciato speciale. È una delle gare più belle dell’anno e amo le curve ad alta velocità come Pouhon. Il giro è lungo, quindi quando riesci a fare tutto giusto da grandi soddisfazioni. Generalmente Spa regala delle belle gare. Il primo settore offre buone opportunità per sorpassare. Ricordo ancora il primo giro dell’anno scorso dove stavamo battagliando per la testa della corsa. È stato bello ottenere un buon risultato, spero di poter ottenere un risultato simile anche quest’anno. Il segreto per essere veloci qui è torvare il giusto compromesso tra velocità di punta e carico aerodinamico. Si vuole essere veloci nelle curve cercando di non perdere troppa velocità di punta sui rettilinei. Siamo in pieno per circa il 70% del giro, quindi non vuoi troppo drag.”

Lance Stroll: “Mi sento sento pronto per tornare a correre dopo le vacanze. È passato tanto tempo da Budapest e non vedo l’ora di iniziare la seconda parte di stagione. Penso che possiamo essere più forti nelle prossime gare e ci saranno nuovi sviluppi sulla macchina. Non possiamo smettere di spingere perché ci sono ancora nove gare e tante buone opportunità di ottenere dei punti. Quello di Spa non è mai stato il mio circuito preferito, il che è abbastanza inusuale perché so che la maggior parte dei piloti ama correre qui. È ovviamente una pista leggerndaria con alcune curve speciali. La Eau Rouge è una curva di cui tutti parlano, ma va fatta in pieno ora, quindi devi solo essere preciso per portare più velocità possibile. Anche avere una buona uscita da curva uno è importante, perché poi sei in pieno fino a curva cinque.”

 

F1 | Racing Point: “Quello di Spa è un circuito leggendario”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati