F1 | Racing Point, Otmar Szafnauer: “Adesso abbiamo più risorse economiche, ma non dobbiamo perdere la nostra efficienza”

Il team principal della squadra inglese invita a non allentare la presa dopo le difficoltà economiche degli scorsi anni

F1 | Racing Point, Otmar Szafnauer: “Adesso abbiamo più risorse economiche, ma non dobbiamo perdere la nostra efficienza”

La Racing Point (ex Force India, dobbiamo abituarci), dopo un periodo buio ha finalmente trovato serenità dopo l’acquisizione del pacchetto da parte di Lawrence Stroll e compagnia bella. Il team, adesso pienamente inglese vuole ripartire per tornare quantomeno subito alle spalle dei top, con il quarto posto già conquistato nel biennio 2016-2017 che deve essere un obiettivo già dal 2019, ma bisogna lavorare con attenzione, parola di Otmar Szafnauer, team principal della Racing Point.

“Sappiamo di essere una squadra efficiente, ed efficienza significa avere un output maggiore in seguito all’input – ha detto Szafnauer ad Autosport. Gli input oggi sono di più, ma questo non vuol dire avere più output di qualità. Dico sempre questo, che pur avendo risorse finanziarie maggiori non possiamo perdere la nostra efficienza, deve rimanere la stessa, perché così facendo gli input saranno più alti così come la qualità degli output. Dobbiamo assicurarci quindi di non perdere l’efficienza, perché è facile mantenerla quando non si hanno tanti soldi. Sono stato in posti dove ogni sviluppo è stato perseguito, ma questo è sbagliato, perché se persegui tutti gli sviluppi con risorse umane limitate allora prendi le strade sbagliate”.

F1 | Racing Point, Otmar Szafnauer: “Adesso abbiamo più risorse economiche, ma non dobbiamo perdere la nostra efficienza”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati