F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Felice di essere qui, quest’anno non potrà essere peggiore del 2018”

"Voglio tornare sul podio, abbiamo le risorse necessarie per conquistarlo", ha concluso

F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Felice di essere qui, quest’anno non potrà essere peggiore del 2018”

Lance Stroll a Melbourne inizierà una nuova avventura in Formula 1. Dopo i due anni passati in Williams, con il 2018 certamente ben al di sotto delle aspettative di tutti il pilota canadese si è accasato nel team Racing Point di proprietà del padre, che ha acquisito la Force India lo scorso agosto, salvando di fatto la squadra. Lance ha molte aspettative per questa stagione, visto che avrà a disposizione un mezzo sicuramente più competitivo della decadente Williams, ancora in netta difficoltà soprattutto dopo l’addio del direttore tecnico Paddy Lowe.

“Sono molto felice di quello che mi ha riservato il destino, non lo nascondo – ha ammesso Lance Stroll a Le Journal de Montreal. Non auguro alcuna sfortuna a nessuno, ma a differenza dello scorso anno adesso ho delle nuove speranze. Certamente quest’anno non potrà essere peggiore del 2018: al contrario il nostro team ha grandi ambizioni, proprio come me. Voglio contribuire al successo della squadra, l’atmosfera è fantastica: sicuramente avremmo voluto fare di più ai test di Barcellona, ma posso dirti che abbiamo tutti gli ingredienti per poter fare bene. Il mio rapporto con Sergio? Per portare al successo la squadra è necessario un buon rapporto tra i piloti, anche se so che lo scorso anno ci sono state alcune scintille con Esteban e che ha portato a delle situazioni negative. E’ un privilegio lavorare con mio padre: è una persona esigente, ma lo sono anche io! Ha avuto successo in tutto quello che ha fatto e ora vuole averne anche in Formula 1: è un vincitore e si aspetta che tutti nella squadra diano il massimo, me compreso. Ho festeggiato il mio primo podio a Baky nel 2017 ed è stata un’esperienza esaltante ma che non ho più ripetuto, però intendo tornarci già in questa stagione, abbiamo le risorse per farlo”.

F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Felice di essere qui, quest’anno non potrà essere peggiore del 2018”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Paolo C.

    12 marzo 2019 at 19:07

    Occhio a non tirarti addosso la gufata!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati