Formula 1 | Racing Point, Stroll carico per l’esordio in Australia: “Non vedo l’ora di lavorare con la squadra”

Perez: "Sono pronto per iniziare un nuovo capitolo storico di questa squadra"

Grande attesa per la nuova squadra di Lawrence Stroll, soprattutto dopo le prestazioni altalenanti messe in mostra durante i test di Barcellona
Formula 1 | Racing Point, Stroll carico per l’esordio in Australia: “Non vedo l’ora di lavorare con la squadra”

Tutto pronto in casa Racing Point per il prossimo Gran Premio d’Australia, appuntamento inaugurale del mondiale 2019 di Formula 1.

Dopo i test pre-stagionali della settimana scorsa a Barcellona, infatti, Lance Stroll e Sergio Perez sono pronti a calarsi all’interno della RP19, avviando un nuovo ed entusiasmante capitolo di storia della nuova squadra capitanata da Lawrence Stroll.

“E’ stato un inverno abbastanza lungo e sono entusiasta di poter tornare in macchina”, ha sottolineato Sergio Perez. “In queste settimane mi sono divertito a casa con la mia famiglia, ma dopo Natale ho cominciato a sentire la mancanza della guida. L’Australia, proprio in tal senso, è uno dei miei posti preferiti ed è sicuramente una location ottima dove iniziare la stagione”.

Sulla Racing Point ha dichiarato: “Sono pronto per iniziare un nuovo capitolo storico di questa squadra. Mi sento molto forte sia fisicamente che mentalmente e vedere il grande spirito del nostro gruppo mi dà quel tocco in più di motivazione. L’anno scorso è stato estenuante, in particolare fuori pista, ma ora mi sento molto rilassato. Ho lavorato sulla mia forma fisica durante l’inverno perché questa stagione sarà molto lunga. Devo essere pronto per quella che sarà una maratona”.

Capitolo pista: “Melbourne è accidentata e molto tecnica, oltre ad essere piuttosto stretta. È certamente una grande sfida. Le gare qui tendono ad essere imprevedibili e questo potrebbe darci l’opportunità di un risultato speciale. È una pista interessante da guidare, soprattutto quando hai perso il brivido delle corse per così tanto tempo. È ancora troppo presto per dire dove saremo nella gerarchia, ma il primo fine settimana dovrebbe darci qualche indicazione in più”.

Qui invece le valutazioni di Lance Stroll: “Sono davvero emozionato per il primo weekend di gara. Adoro essere qui e, poiché parliamo della prima gara dell’anno, è ancora più speciale. Le mie batterie sono completamente cariche e mi sento in ottima forma. E’ rinfrescante tornare alle corse dopo le lunghe sessioni di allenamento invernale. È un fine settimana speciale per me, visto che sarà il primo in una nuova squadra”.

Sui test ha affermato: “Sono andati abbastanza bene dal mio punto di vista. La seconda settimana è stata quando abbiamo trovato il nostro passo, riuscendo a svolgere un buon lavoro di preparazione alla gara. L’auto mi sta dando fiducia e abbiamo già trovato una buona direzione con il bilancio complessivo. So che sono in preparazione altri aggiornamenti, ma penso che abbiamo già fatto una buona parte dei nostri compiti”.

“Non sto andando in gara con aspettative definite”, ha concluso il canadese. “Ci sono troppe incognite in questo momento. Prenderemo ciò che arriverà e ci concentreremo sul nostro programma, cercando la velocità in ogni sessione. Non vedo l’ora di tornare in macchina e di lavorare di nuovo con la squadra”.

Formula 1 | Racing Point, Stroll carico per l’esordio in Australia: “Non vedo l’ora di lavorare con la squadra”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati