F1 | Problemi su entrambe le McLaren nel venerdì di Budapest

Sia Sainz che Norris hanno accusato delle noie tecniche tra FP1 e FP2

F1 | Problemi su entrambe le McLaren nel venerdì di Budapest

La pioggia caduta durante la prima giornata di prove all’Hungaroring ha inevitabilmente condizionato il lavoro anche della McLaren. La scuderia di Woking ha piazzato Sainz al quattordicesimo posto e Norris al diciottesimo dopo la seconda sessione caratterizzata in gran parte dalle avverse condizioni atmosferiche, non permettendo ai team di completare i rispettivi programmi di lavoro. Inoltre sia Sainz che Norris hanno accusato dei problemi tecnici che hanno ulteriormente danneggiato la loro giornata.

“E’ stato un venerdì impegnativo – ha ammesso Sainz. Potremmo dire che la sessione più indicativa sia stata la prima, ma abbiamo avuto problemi di pressione dell’acqua sul motore, mentre nelle Libere 2 la pioggia andava e veniva, il che ci ha permesso di provare la gomma Intermedia, anche se non dovrebbero esserci sessioni bagnate sabato e domenica. Lavoreremo con ciò che abbiamo raccolto e domani tireremo le somme”.

“Non è stato il migliore dei venerdì – ha dichiarato Norris. La prima sessione di libere non è andata male, ma abbiamo avuto una perdita idraulica nel pomeriggio che non mi ha permesso di girare. Non volevo spingere in condizioni di pista umida. Vedremo i dati di entrambe le macchine stanotte e il tempo sembra essere un po’ incerto anche per domani, vediamo un po’ cosa accadrà”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati