F1 | Mercedes, Hamilton: “Inutile girare sul bagnato quando sai che la gara sarà asciutta”

"La macchina ha funzionato sin dal primo giro", ha detto il britannico

F1 | Mercedes, Hamilton: “Inutile girare sul bagnato quando sai che la gara sarà asciutta”

Lewis Hamilton è stato il pilota più veloce della giornata, ma nella seconda sessione di prove libere si è dovuto “accontentare” della terza posizione alle spalle delle due Red Bull. Dopo la disastrosa domenica di Hockenheim, il campione britannico vuole ripartire con una vittoria a Budapest. Purtroppo la pioggia non ha permesso ai team di scendere in pista per le simulazioni sul giro secco e sul passo gara, ma stamattina Lewis ha fatto segnare dei tempi interessanti a fine sessione con un maggior carico di carburante.

“Le Libere 1 sono andate bene – ha ammesso Hamilton – anche perché volevo tornare in forma e sentirmi meglio. Il bilanciamento della macchina è stato buono sin da subito, ma abbiamo apportato alcune modifiche tra le sessioni che non siamo riusciti a verificare. Oggi pomeriggio infatti ho completato pochi giri con le Hard, poi ci siamo fermati perché correre sul bagnato è inutile quando sai che molto probabilmente la gara sarà asciutta. Le condizioni erano difficili: dalla corsia box e dalle macchine fotografiche sembrano solo goccioline, ma quando corri è tutto più complicato, anche perché l’asfalto è abbastanza scuro, quindi non riesci a capire quando è asciutto o bagnato”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati