F1 | Perez: “Ocon avrà più pressione il prossimo anno”

"La gente si aspetta molto da lui"

F1 | Perez: “Ocon avrà più pressione il prossimo anno”

Secondo il pilota messicano, il 2018 sarà psicologicamente più difficile da affrontare per il suo compagno di squadra poiché si avranno molte più aspettative sul suo rendimento.

Esteban Ocon è uno dei giovani più promettenti per il futuro della Formula 1 e c’è anche chi prevede che il francese prenderà il posto di Valtteri Bottas nel 2019.

Il 21enne è passato alla Force India dopo che Nico Hulkenberg è stato ingaggiato dalla Renault alla fine del 2016. Il rapporto con Sergio Perez non è stato idilliaco quest’anno ma alla fine i due si sono riappacificati per il bene della squadra:

“Ha molto talento, molta esperienza. E’ arrivato in Formula 1 ben preparato, non è un segreto che lui è un ottimo pilota ed è uno dei piloti del futuro. Il prossimo anno la gente si aspetterà molto da lui e per questo avrà più pressione”, ha dichiarato Perez, parlando di Ocon.

Il messicano ha aggiunto che ha fatto fatica ad adattarsi agli aggiornamenti della macchina soprattutto in qualifica:

“Mi è mancato il bilanciamento, non mi sentivo bene durante il giro veloce, mentre Esteban era veloce. Perciò, sono contento che ora riusciamo a parlare e a lavorare insieme per lo sviluppo della macchina”.

Tuttavia, nonostante le difficoltà Perez è comunque riuscito a battere il suo compagno di squadra ma ammette che il prossimo anno la sfida sarà piuttosto complicata.

Jessica Cortellazzi

F1 | Perez: “Ocon avrà più pressione il prossimo anno”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati