F1 | Mercedes, Wolff: “Red Bull e Ferrari superiori, noi fortunati”

Il boss del team tedesco lancia un campanello d'allarme: "Lasciamo la Malesia con molti punti interrogativi"

F1 | Mercedes, Wolff: “Red Bull e Ferrari superiori, noi fortunati”

Quello malese è stato per la Mercedes un weekend in chiaroscuro: nonostante le Frecce d’Argento siano riuscite ad allungare sia nel campionato piloti che in quello costruttori, il livello di competitività mostrato a Sepang ha causato più di qualche preoccupazione. Toto Wolff, boss della Mercedes, ha tracciato un bilancio di questo GP della Malesia, concluso con il 2° posto di Hamilton e il 5° di Bottas: “Dopo pochi giri è stato chiaro che Red Bull e Ferrari avessero una vettura migliore della nostra oggi – ha ammesso il manager austriaco – ma siamo comunque riusciti a raccogliere un buon numero di punti e ad aumentare il nostro vantaggio in entrambi i campionati. Dopo un weekend in cui ci è mancata una grossa quantità di prestazione, non avremmo mai potuto immaginare di ottenere un buon risultato. Lasciamo la Malesia con molti punti interrogativi: nei prossimi giorni dovremo trovare le risposte, per assicurarci di continuare a progredire e gareggiare nelle prime posizione in quest’ultima parte di campionato”.

In Giappone, promette Wolff, si vedrà un’altra Mercedes: Non possiamo essere distratti dal fatto che abbiamo avuto fortuna in questo weekend. Lewis ha fatto un ottimo lavoro quest’oggi, mentre Valtteri ha lottato per trovare il passo. Sappiamo che il divario finale non rispecchia il suo vero livello di prestazioni: sarà per noi una priorità mettere in pista due monoposto ugualmente competitive a Sukuza”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. pepiona

    2 ottobre 2017 at 10:15

    il “contentino”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati