disattiva

F1 | Mercedes, l’azzardo non paga: Hamilton quarto ma potenzialmente in prima fila

Shovlin: "Abbiamo cambiato tante cose da venerdì in ottica gara"

F1 | Mercedes, l’azzardo non paga: Hamilton quarto ma potenzialmente in prima fila

La Mercedes avrà fatto la danza della pioggia quantomeno per il sabato di Montreal. Lewis Hamilton ha conquistato la quarta posizione e partirà quindi dalla seconda fila, pur avendo la possibilità di fare un tempo ancora migliore, ma il timing con la bandiera a scacchi non è stato favorevole al campione inglese. Russell invece non è riuscito a sfruttare questa vera e propria manna dal cielo per il team campione del mondo, azzardando una gomma slick che avrebbe potuto trasformarlo in eroe, e che invece lo ha relegato in ottava posizione perdendo di fatto gli ultimi cinque minuti della Q3.

“Nella sessione di libere bagnata abbiamo avuto delle difficoltà, ma i due piloti sembravano molto più contenti nelle qualifiche – ha detto Andrew Shovlin, direttore tecnico in pista della Mercedes. La pioggia non ti rende mai la vita semplice, è ancora più complicato con una macchina che sull’asciutto non va bene, quindi siamo contenti della quarta posizione di Lewis. Avremmo potuto fare meglio nell’ultimo tentativo, ma non sai mai quando può uscire una bandiera, sia essa gialla o rossa, quindi non possiamo essere delusi. George ha provato le slick, scelta coraggiosa e che, pur non avendo dato i suoi frutti dimostra quanto sia pronto a correre rischi pur di andare in pole position. Le condizioni dovrebbero essere molto diverse oggi e venerdì abbiamo faticato per mancanza di grip, ma siamo riusciti a cambiare tante cose sulla vettura quindi speriamo che sia migliorata per una gara competitiva”.

1/5 - (2 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati