F1 | McLaren, esordio per Vandoorne a Singapore: “Mi sento pronto”

"Speriamo di riuscire a concludere la gara nelle posizioni alte"

F1 | McLaren, esordio per Vandoorne a Singapore: “Mi sento pronto”

Quella di Stoffel Vandoorne a Singapore, sarà una prima volta. Il pilota belga, infatti, nelle due passate stagioni ha seguito la McLaren a Marina Bay solo in veste di terzo pilota, senza aver mai avuto la possibilità di scendere in pista. Vandoorne, ai microfoni del sito ufficiale della McLaren, ha rivelato le proprie sensazioni per questo imminente esordioNon ho mai corso a Singapore, ma ho vissuto l’intero weekend insieme al team negli ultimi due anni. Andare a dormire alle 6 del mattino è surreale, ed è una di quelle cose che rende questo GP davvero speciale. Singapore è un luogo cool, non vedo l’ora di esplorare la città di quest’anno”.

Lo sforzo fisico a cui saranno sottoposti i piloti, non spaventa Vandoorne, anzi: “Singapore è una delle corse che mi eccita di più del calendario” – ha affermato il teammate di Fernando Alonso. “È un’esperienza completamente diversa rispetto alle altre gare, l’atmosfera è unica. Correre sotto i riflettori in mezzo alla città sembra veramente cool. È una delle gare più lunghe del calendario, quindi bisogna avere molta resistenza alle alte temperature e all’umidità. Comunque mi sento pronto.

Dopo le disfatte di Spa e Monza, la McLaren, sul favorevole circuito di Marina Bay, punta al riscatto: “Abbiamo avuto un paio di corse dure come team, ma personalmente sono stato anche incoraggiato dalle prestazioni avute nel corso di questi weekend. In ogni sessione abbiamo colto delle cose positive, anche se poi non siamo riusciti a concludere la gara o ad ottenere un buon risultato” – ha spiegato Vandoorne. “Sono abbastanza sicuro che a Singapore avremo più fortuna, spero che saremo in grado di esaltare i punti di forza del nostro pacchetto durante tutto il fine settimana e di concludere la gara nelle posizioni alte.

Federico Martino

F1 | McLaren, esordio per Vandoorne a Singapore: “Mi sento pronto”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati