F1 | McLaren, Boullier: “Sogno di vincere in Australia, saremo uno dei team più osservati”

Il direttore sportivo della scuderia di Woking tiene a bada i facili entusiasmi: "Non dobbiamo esercitare troppa pressione su noi stessi"

F1 | McLaren, Boullier: “Sogno di vincere in Australia, saremo uno dei team più osservati”

Il Gran Premio d’Australia, tappa inaugurale del Mondiale 2018 di Formula 1, segnerà ufficialmente l’inizio di una nuova epoca per la McLaren: dopo il divorzio con Honda, quella a Melbourne sarà la prima gara con la Power Unit Renault. Le aspettative su Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne saranno altissime: proprio per questo, il direttore sportivo Eric Boullier, intervistato da Motorsport, ha tenuto a bada i facili entusiasmi. “È passato un po’ di tempo da quando siamo stati al vertice, quindi dobbiamo assicurarci che le aspettative non siano esagerate per l’Australia. Penso che saremo uno dei team più osservati in Australia, perché tutti vorranno vedere a che punto siamo, quindi dobbiamo essere sicuri di non esercitare troppa pressione su noi stessi” – ha spiegato il francese.

Un eventuale successo ad Albert Park romperebbe un digiuno che persiste dal 2012: Il mio sogno sarebbe quello di vincere in Australia, ma in realtà forse arrivare terzi sarebbe meglio” – ha sorriso Boullier. “Se vinci in Australia, allora la prima cosa che devi fare è sederti con gli sponsor, con gli azionisti e dire: ‘Basta, questa è solo una gara’. Vincere un campionato è un’altra storia, anche se sarei felice di avere questo problema!”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati