F1 | Lundgaard: “Il futuro in Renault dipende da Ricciardo”

"Se lascia il team potrebbe essere la mia occasione"

Il giovane danese punta al sedile in Renault, ma tutto dipende dal contratto dell'australiano
F1 | Lundgaard: “Il futuro in Renault dipende da Ricciardo”

Qualche giorno fa, via abbiamo parlato della possibilità per il 18 enne della Formula 2, di fare il grande salto in Formula 1, con la Renault. Tutto dipenderà da quello che deciderà Daniel Ricciardo per la prossima stagione e a confermarlo è proprio Christian Lundgaard:

“Non è nelle mie mani -ha dichiarato il danese a BT- forse nemmeno in quelle della Renault. Credo che stiano aspettando quello che fa Ricciardo, se lui lascia il team potrebbe essere la mia occasione”.

Tuttavia ha ammesso che la situazione attuale che si è venuta a creare a causa della pandemia di Covid-19, può mettere in dubbio il suo debutto in Formula 1 perché non può prendere i punti necessari per la Super Licenza:

“È difficile rispondere se sono pronto per la Formula 1. Ho fatto solo una gara di Formula 2 e nessuno sa quando ricomincerà la stagione 2020. La Renault si aspetta che io sia pronto se l’occasione si presenta. Fortunatamente, imparo velocemente e sono bravo ad adattarmi ai nuovi ambienti”.

Kevin Magnussen, la scorsa settimana aveva dichiarato di non essere interessato alle gare al simulatore, poiché a suo dire, il vero allenamento è sulla pista. Il suo connazionale non è dello stesso parere:

“Naturalmente non è lo stesso che guidare in pista, ma penso che sia un problema generazionale. I piloti della mia età sono cresciuti con le gare al simulatore, per noi è naturale. In effetti, penso che si possa imparare molto, sia in termini di guida in pista, ma forse anche di più sull’impostazione delle auto. Penso che si possa diventare più svegli”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

Articoli correlati

News F1

F1 | Renault, Lundgaard focalizzato sulla Formula 2

"La Formula 1 è ovviamente l'obiettivo, ma è troppo presto per parlare del 2021", ha dichiarato il Manager
In una chiacchierata concessa al quotidiano BT, Alessandro Bravi ha commentato la situazione contrattuale di Christian Lundgaard, talento della Renault