F1 | La Williams rimanda ad Abu Dhabi la scelta per i piloti 2018

Per quanto riguarda Wehrlein, Toto Wolff sta spingendo forte per ottenere un sedile: "La Williams è l'opzione che è rimasta"

F1 | La Williams rimanda ad Abu Dhabi la scelta per i piloti 2018

La Williams si prende ancora del tempo: il team di Grove vuole aspettare l’ultimo GP della stagione 2017 per parlare di futuro, con Felipe Massa ancora in bilico e tanti rumor sull’arrivo di Robert Kubica o Di Resta. Così facendo il brasiliano, che scoprirà nel finale di stagione cosa succederà, non potrà avere eventualmente un altro “addio” nel Gran Premio del Brasile, quello di casa per Felipe, come fece nel 2016, con l’annuncio del suo ritiro poi annullato per quello che successe con Rosberg-Bottas.

La Williams deve ancora scegliere chi affiancherà Lance Stroll nella prossima stagione. Mentre Massa spera di rimanere nel team, tante sono le indiscrezioni sulla possibile line-up del 2018, con l’arrivo anche di un altro candidato come Pascal Wehrlein. Felipe sperava di sapere qualcosa prima del suo Gran Premio, ma tutto è stato rinviato. Infatti Mark Hughes di Sky F1 ha scritto: “La decisione sul pilota Williams è stata rinviata fino al post-Abu Dhabi”.

Per quanto riguarda Wehrlein, Toto Wolff sta spingendo forte per ottenere un sedile in Williams: “La Williams è l’opzione che è rimasta”, ha dichiarato il capo Mercedes. “Williams sta valutando una serie di piloti. Per Pascal c’è la possibilità, ma non possiamo davvero fare più di quanto abbiamo fatto”.

Fabiola Granier

F1 | La Williams rimanda ad Abu Dhabi la scelta per i piloti 2018
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati