F1 | La Toro Rosso ringrazia Hartley: “E’ stato fondamentale nello sviluppo della power unit Honda”

Franz Tost: "Non è stato facile per lui abituarsi alla Formula 1 con così poco preavviso"

F1 | La Toro Rosso ringrazia Hartley: “E’ stato fondamentale nello sviluppo della power unit Honda”

Con l’ingaggio di Alexander Albon, in Toro Rosso non c’è più posto per Brendon Hartley. Il campione WEC e della 24 ore di Le Mans dunque, dopo un anno pieno da pilota titolare è stato di fatto silurato con ancora 12 mesi di contratto. Criticato e messo in dubbio già dopo le primissime gare della stagione, il neozelandese ha dovuto lottare contro gli scettici e tutti coloro che non lo ritenevano all’altezza di guidare una monoposto di Formula 1. La Toro Rosso comunque ha voluto dedicargli una nota stampa, ringraziandolo per il lavoro svolto da fine 2017 ad Abu Dhabi.

“Dopo il recente annuncio che vede Alexander Albon come nuovo pilota della Scuderia Toro Rossosi legge nella nota – vorremmo ringraziare Brendon Hartley per la sua avventura con la squadra. Dopo una carriera di grande successo, Brendon è tornato nella famiglia Red Bull facendo il suo debutto in Formula 1 con la Toro Rosso nel Gran Premio degli Stati Uniti del 2017. Ha avuto un ruolo importante nello sviluppo della nostra partnership con Honda e la sua esperienza e il suo feedback si sono rivelati estremamente utili. Auguriamo a Brendon tutto il meglio per il futuro”.

Anche Franz Tost, team principal della Toro Rosso ha voluto spendere due parole per il neozelandese: “Vorremmo ringraziare Brendon per il suo duro lavoro con il team. Non è stato facile abituarsi alla Formula 1 dopo aver guidato le auto sportive, specialmente con così poco preavviso. La sua costanza nelle ultime quattro gare del 2017 gli è valsa un posto nel 2018, ma alla fine non siamo riusciti a proseguire fino al 2019. E’ stato fondamentale per la squadra e ha aiutato lo sviluppo della power unit Honda. Gli auguriamo tutto il meglio per il futuro”.

F1 | La Toro Rosso ringrazia Hartley: “E’ stato fondamentale nello sviluppo della power unit Honda”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati