F1 | La Haas spera di avere un motore migliore dalla Ferrari

Gunther Steiner ha fatto capire che spera che la nuova power unit di Maranello possa aiutare la Haas

F1 | La Haas spera di avere un motore migliore dalla Ferrari

Un po’ come recentemente ammesso tra le righe da Frederic Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo, anche Gunther Steiner della Haas ha lasciato intendere che molto del 2021 dipende dalla power unit che Maranello fornirà ai team clienti. Così come l’Alfa Romeo anche la Haas nel 2020 è stata fortemente penalizzata nelle prestazioni dalla scarsa competitività del motore Ferrari.

Il team principal del team statunitense è consapevole che quella che verrà sarà una stagione estremamente complicata, di transizione, e che quindi potrà cambiare ben poco, ma spera che gli aggiornamenti sulla monoposto e un motore migliore possano comunque far migliorare sensibilmente una Haas apparsa in grossa difficoltà nel 2020.

“So che affronteremo un altro anno complicato, e quanto sarà complesso non posso saperlo ha dichiarato Steiner a MotorsportMa ci sono molti fattori sui quali non abbiamo il controllo e spero che questi fattori, e sappiamo a cosa ci riferiamo, possano migliorare molto. Ovviamente noi dobbiamo metterci del nostro, fare la nostra parte, lavorare sodo. Spingeremo per dare il meglio nel breve tempo a disposizione, questa è l’unica cosa che possiamo fare, sperando che qualcun altro faccia la sua parte…”

Così il team principal della Haas, con chiaro riferimento ai tecnici del Cavallino che starebbero sviluppando – almeno stando a Binotto – una power unit tutta nuova che al banco promette molto bene. E che è la speranza non solo della Ferrari, ma anche dei suoi due team clienti.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati