F1 | La famiglia Bianchi: “Un’ associazione nel nome di Jules”

Dopo tanto tempo la famiglia rompe il silenzio

F1 | La famiglia Bianchi: “Un’ associazione nel nome di Jules”

Questa mattina, la famiglia del compianto pilota francese ha pubblicato due post nel profilo Twitter del figlio, rompendo così un silenzio stampa che durava da molto tempo.

“Carissimi fans di Jules -si legge nel primo tweet- siccome vogliamo mantenere vivo il ricordo di Jules, abbiamo creato un’associazione in suo nome. Jules ha ricevuto così tanto supporto e amore nella sua vita, che abbiamo sentito la necessità di ricambiare ed aiutare le persone in difficoltà”.

 

Jules Bianchi, si è spento a soli 25 anni il 15 luglio 2015, a seguito delle lesioni cerebrali riportate nel drammatico incidente a Suzuka, un anno prima. Un incidente che poteva e doveva essere evitato. Bianchi è rimasto nel cuore degli appassionati non solo per il suo talento ma anche per la sua umiltà, un tratto difficile da individuare nella Formula 1 odierna.

Questo è il testo del secondo tweet postato dalla famiglia:

“Questo spazio è rimasto in silenzio per troppo tempo e d’ora in poi, vi terremo aggiornati sulle azioni dell’associazione ma anche sui ricordi di Jules. Confidiamo nel vostro supporto, restate aggiornati”.

Jessica Cortellazzi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati