F1 | Komatsu: “Mick Schumacher cerca sempre aree dove può migliorare”

"Mick lavora sodo con tutta la squadra", ha affermato l'Ingegnere capo della Haas

Komatsu sulla crescita di Schumacher
F1 | Komatsu: “Mick Schumacher cerca sempre aree dove può migliorare”

Ayao Komatsu ha promosso a pieni voti lo spirito con cui Mick Schumacher sta affrontando la propria prima stagione in Formula 1 con i colori della Haas.

Secondo quanto dichiarato dall’Ingegnere nipponico, il talento della Ferrari Driver Academy sta cercando di imparare quanto più possibile da ogni sessione in pista, lavorando non solo sulla vettura insieme ai meccanici, ma anche su stesso e sui propri punti deboli.

Un percorso importare che gli ha permesso di migliorare notevolmente le proprie performance dall’inizio di stagione ad oggi e che fa ben sperare la squadra per il 2022, anno in cui il tedesco dovrà riportare la Haas nelle posizioni vicine alla zona punti.

“Mick lavora molto duramente, sia che abbia concluso un buon o un brutto fine settimana”, ha affermato l’Ingegnere capo della Haas. “È molto autocritico, ma in senso positivo, visto che cerca sempre aree in cui migliorare. Quando dice ‘Ho sbagliato, devo migliorare’ non lo fa nel modo di chi tende a deprimersi”.

“Al contrario questo gli dà solo una motivazione in più. Guarda sempre a se stesso e tutte le altre cose su cui può avere diretta influenza. E’ un modo di agire molto positivo e tutto il duro lavoro che fa va in quella direzione. Lavora sodo con i suoi ingegneri e questi ultimi a loro volta trovano motivazione dal suo atteggiamento”, ha concluso.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati