F1 | Horner crede nella rimonta di Vettel: “Nel 2012 vinse il Mondiale con 40 punti di svantaggio…”

Il team principal della Red Bull: "La Ferrari è molto veloce e ci sono ancora 150 punti a disposizione"

F1 | Horner crede nella rimonta di Vettel: “Nel 2012 vinse il Mondiale con 40 punti di svantaggio…”

Nonostante Lewis Hamilton comandi la classifica con 40 punti di vantaggio, Chris Horner crede che la lotta per il titolo sia ancora aperta. Per avvalorare la sua tesi, il team principal della Red Bull ha rievocato il 2012, stagione nella quale Sebastian Vettel vinse il titolo grazie ad una strepitosa rimonta ai danni di Fernando Alonso, leader del campionato fino al Gran Premio di Giappone: “Seb di solito è molto bravo sotto pressione” – ha dichiarato Horner, come riporta PlanetF1. “Di certo non si arrenderà, penso che nel 2012 avesse circa 40 punti di svantaggio. Ovviamente sarà stato deludente per lui essere battuto da Lewis a Singapore. Ma la Ferrari è una macchina molto veloce, ci sono ancora sei gare da disputare e 150 punti a disposizione. Tutto può ancora succedere, anche se Lewis ha il vantaggio di una vittoria e di un terzo posto”.

Impossibile, però, negare l’alto tasso di difficoltà che implica questa rimonta: “Ovviamente sembra che Lewis non abbia rivali adesso, quindi Seb deve solo essere costante fino alla fine dell’anno. Per la Ferrari sarà una battaglia in salita” – ha ammesso Horner.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati