F1 | Hamilton: “Il terzo posto è una buona limitazione dei danni”

Partito nono, il britannico ha chiuso comunque a podio

F1 | Hamilton: “Il terzo posto è una buona limitazione dei danni”

Un terzo posto che soddisfa comunque il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, partito dalla nona piazza dopo le cinque posizioni di penalità in griglia, a seguito della sostituzione del cambio. Oggi Lewis ha dovuto rincorrere i rivali di testa, portando a casa comunque il podio grazie anche il ritiro di Raikkonen, che a metà gara si trovava davanti al britannico. A due gare dal via, il pilota Mercedes si ritrova così a 17 punti dal leader del mondiale Vettel, che ha portato a casa il secondo successo consecutivo. Ecco le parole di Lewis sul podio.

“Sono contento, e innanzitutto congratulazioni a Sebastian e Valtteri, che hanno fatto un lavoro eccezionale. Sono davvero felice perché sono partito nono, quindi il terzo posto non è affatto male, diciamo una buona limitazione dei danni. Ci sono stati alcuni momenti di frustrazione durante la gara: dal muretto non riuscivano a sentirmi. Dovevo prendere Sebastian, che era 25 secondi davanti, ma non sapevo quanto e quando spingere; è stato frustrante ma grazie a tutti quelli che sono venuti qui a sostenermi”.

F1 | Hamilton: “Il terzo posto è una buona limitazione dei danni”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Vettel: “Ho pensato, non ce la farò mai”

La strategia Ferrari premia il pilota tedesco e la sua maestria nella gestione della mescola soft
Non poteva esserci modo migliore di festeggiare il 200esimo GP della carriera per Sebastian Vettel, che ha trionfato in Bahrain davanti alle