F1 | Haas, Schumacher e Mazepin in nona fila a Baku

Il russo deluso con se stesso, mentre Mick ha portato al termine il suo compito

F1 | Haas, Schumacher e Mazepin in nona fila a Baku

Le Haas di Schumacher e Mazepin partiranno in nona fila nel Gran Premio dell’Azerbaijan. Approfittando degli incidenti di Stroll e Giovinazzi in Q1, i rookie del team statunitense hanno guadagnato entrambi due posizioni, senza però mai impensierire davvero quelli davanti. Dopo un weekend in sofferenza come quello di Monaco, Mick è riuscito a piazzarsi nuovamente davanti al compagno di squadra, il quale sembrava abbastanza competitivo (relativamente e considerando la macchina che guida, ndr), ma ancora una volta in qualifica ha commesso diversi errori che lo hanno relegato alle spalle del tedesco.

“Ci sono state un sacco di bandiere rosse – ha detto Schumacher. Le condizioni della pista sono cambiate un po’, il che era prevedibile. In generale siamo riusciti a piazzare la macchina dove volevamo, ma nell’ultimo tentativo ho commesso un errore in curva 5, mi è costato un po’ in termini di tempo sul giro. Nel complesso, abbiamo massimizzato il nostro pacchetto e adesso vedremo cosa accadrà in gara. C’è stata molta azione oggi, e penso che sarà così anche domani in gara”.

“Ad essere onesti, è la giornata più deludente da quando sono in Formula 1 – ha ammesso Mazepin. Il ritmo durante tutto il weekend è stato buono, ma sono infastidito per l’errore commesso nel mio giro veloce. Purtroppo non sono riuscito a mettere tutto insieme: da dove vengo, lottare per mezzo decimo significa fare la pole o meno. Ovviamente siamo molto lontani da questo, ma sto cercando di dare il 101% di me stesso, e oggi ho esagerato. Sono molto deluso”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati