F1 | GP Cina a rischio, si valuta uno scambio di slot con la Russia

FIA e Liberty al lavoro per uno scambio di appuntamenti tra Shanghai e Sochi

GP di Cina a forte rischio per la diffusione del Coronavirus
F1 | GP Cina a rischio, si valuta uno scambio di slot con la Russia

L’infezione relativa al Coronavirus potrebbe spingere gli organizzatori del Gran Premio di Cina a valutare uno spostamento dell’appuntamento a fine stagione.

Secondo quanto dichiarato dalla stampa britannica, Shanghai starebbe trattando con gli organizzatori del Gran Premio di Russia per uno scambio di date, con il round di Shanghai che verrebbe slittato al 27 settembre, ovvero dopo la trasferta di Singapore, mentre quello di Sochi sarebbe anticipato al mese di aprile.

Una manovra attualmente al vaglio delle organizzazioni e che sarebbe ben gradita da parte di FIA e Liberty Media, dato che permetterebbe a entrambe le organizzazioni di valutare al meglio il propagarsi dell’infezione che sta mettendo in ginocchio l’intera Cina.

Attese ulteriori novità già nel corso della giornata di oggi.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    3 Febbraio 2020 at 12:14

    “mentre quello di Cina”: un calo di zuccheri improvviso.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati