F1 | GP Canada, Vettel: “Motore nuovo? Difficile fare previsioni”

"La nostra monoposto dovrebbe andare bene su questa pista", ha sottolineato il tedesco

F1 | GP Canada, Vettel: “Motore nuovo? Difficile fare previsioni”

A secco di vittorie da quattro gare (l’ultima in Bahrain datata 8 aprile, ndr), la Ferrari è chiamata al pronto riscatto nella gara di Montreal, dove nel weekend andrà in scena il Gran Premio del Canada.

Su una pista di motore come quella canadese, che sorge sull’isola artificiale di Notre Dame, la scuderia del Cavallino porterà una power unit evoluta.

A tal proposito Sebastian Vettel, discutendo con la stampa, ha dichiarato: “È una componente importante su questo tracciato. Dipende anche dagli aggiornamenti che porteranno gli altri, staremo a vedere. Al momento è difficile fare previsioni”.

A Montreal la Pirelli ha portato gli stessi compound morbidi (hypersoft, ultrasoft e supersoft, ndr) visti a Montecarlo: “Se il degrado delle hypersoft sarà come quello di Monaco allora ci saranno più soste – ha commentato il tedesco -. Vedremo come si comporteranno le altre mescole. Sappiamo che su questa pista è possibile sorpassare, ma è anche più sensibile sulle gomme. Non è facile trovare la strategia migliore. Le gomme saranno una delle chiavi, dobbiamo essere sicuri che funzionino e che durino. Avremo davanti tanti giri, la pista mi piace”.

Finora la nostra monoposto si è comportata bene sui rettilinei, è stata efficiente quest’anno e dovrebbe andare bene su questo tipo di pista. Come nelle precedenti gare mi aspetto una lotta ravvicinata, mi auguro con la Ferrari davanti. Non penso che Mercedes possa risentire del mancato aggiornamento della power unit”, ha sottolineato Vettel.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Perez, Red Bull o anno sabbatico nel 2021

"Se non c'è un buon progetto che mantiene la mia motivazione a dare il 100%, preferirei non accettarlo", ha ammesso Checo
Red Bull o anno sabbatico nel 2021. Non ci sono altre alternative per Sergio Perez che al momento, dopo l’annuncio
Ferrari

F1 | Tapiro d’oro per Charles Leclerc

Il monegasco l'ha ricevuto il noto premio di Striscia la notizia per l'errore commesso in Turchia alla penultima curva
Tapiro d’oro per Charles Leclerc. Anche il monegasco è rientrato così tra le vittime eccellenti della trasmissione satirica Striscia la