F1| Ferrari, Vettel e il ritorno al Nurburgring: “Ogni centesimo farà la differenza, lotteremo nel centro gruppo”

"Inaspettato tornare qui, in questo periodo troveremo temperature molto basse", ha aggiunto

F1| Ferrari, Vettel e il ritorno al Nurburgring: “Ogni centesimo farà la differenza, lotteremo nel centro gruppo”

Sebastian Vettel è l’ultimo vincitore di una gara al Nurburgring. Nel 2013 infatti, a bordo della Red Bull, il tedesco ha conquistato davanti alle Lotus di Kimi Raikkonen e Romain Grosjean la gara di casa, che all’epoca si alternava con Hockenheim per il Gran Premio di Germania. Dopo sette anni tante cose sono cambiate, e Vettel si appresta a lasciare la Ferrari per sposare il nuovo progetto Aston Martin. Il quattro volte campione del mondo analizza le caratteristiche del tracciato e le condizioni ambientali che troveremo sotto il castello del Nurburg.

Torniamo al Nürburgring in maniera del tutto inaspettata – ha detto Vettel – dal momento che questa gara non era prevista inizialmente nel calendario e ovviamente mi fa molto piacere avere la possibilità di gareggiare in Germania, davanti ai miei tifosi. Ho un ottimo ricordo dell’ultima volta in cui siamo venuti a correre qui, nel 2013, e in senso assoluto si tratta di una pista interessante, con tante curve da bassa e media velocità che esaltano le doti di trazione delle vetture.
Arrivando nella zona dell’Eifel in ottobre c’è da credere che le temperature saranno piuttosto basse, quindi riuscire a far lavorare correttamente le gomme sarà di vitale importanza. Prevedo che come sino ad ora in questa stagione ci troveremo a lottare a centro gruppo e ogni centesimo potrà fare la differenza. Bisognerà curare ogni più piccolo dettaglio”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati