F1 | Ferrari, terzo podio stagionale per Sainz: “Ho dato tutto me stesso”

"La prossima volta dobbiamo essere meno vulnerabili quando saremo al comando", ha aggiunto

F1 | Ferrari, terzo podio stagionale per Sainz: “Ho dato tutto me stesso”

Carlos Sainz ha conquistato il terzo podio della sua stagione, classificandosi alle spalle di Hamilton e Verstappen nel Gran Premio della Russia. La rocambolesca domenica di Sochi sembrava aver messo fuori dai giochi lo spagnolo della Ferrari, ma la pioggia arrivata nel finale ha rimescolato tutto, e la scelta di rientrare ai box per montare le intermedie nel momento giusto si rivelata vincente. Una gioia quindi per la Scuderia di Maranello, che nella prima parte di gara ha assaporato anche il primo posto proprio con l’ex Renault.

“Questo è stato un weekend tosto ma positivo per me, fatto di una buona qualifica e di una gara all’attacco nella quale ho dato tutto me stesso – ha commentato Sainz. Sono riuscito a partire in modo perfetto nonostante scattassi dalla parte sporca della pista e ho tirato la staccata in curva 2 prendendomi tutti i rischi del caso per sorpassare Lando all’esterno e conquistare la prima posizione. Purtroppo dopo pochi giri abbiamo iniziato ad accusare del graining sulle gomme e non ho potuto tenere la testa della corsa più a lungo dovendomi fermare anticipatamente per il pit stop. Dopo la sosta abbiamo fatto un ottimo lavoro nella gestione della gomma hard finché eravamo nel traffico, mentre spingevamo quando avevamo pista libera e così facendo ci eravamo garantiti senza troppi patemi la terza posizione. Poi però è arrivata la pioggia e tutto si è complicato. Con le hard che avevo in macchina è stato subito chiaro che avremmo dovuto fermarci per passare alle gomme intermedie e insieme alla squadra credo che abbiamo azzeccato alla perfezione il momento in cui fermarsi, confermandoci in terza posizione. È un piazzamento da podio e non possiamo che essere felici per questo, ma come squadra dobbiamo analizzare cosa si può far meglio per essere certi che la prossima volta una Ferrari si trovi al comando e di essere meno vulnerabili rispetto ai nostri avversari. C’è tempo prima della prossima gara e ci prepareremo al meglio anche sotto questo aspetto”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati