F1 | Ferrari: Sainz di un soffio alle spalle di Verstappen, Leclerc rimonta 14 posizioni

Il risultato dei piloti Ferrari al termine dell'ultimo Gran Premio del Canada

F1 | Ferrari: Sainz di un soffio alle spalle di Verstappen, Leclerc rimonta 14 posizioni

La Scuderia Ferrari ha raccolto un secondo e un quinto posto con Carlos Sainz e Charles Leclerc nel Gran Premio del Canada andato in scena al Circuit Gilles Villeneuve di Montreal, un risultato che ha confermato l’elevato livello di competitività della F1-75.

Sempre all’attacco. Carlos per tutta la corsa ha messo pressione a Max Verstappen, leader della gara, sia a livello di passo che come strategia – che la squadra ha provato a spaiare al momento della seconda Virtual Safety Car – e nei giri finali, dopo la ripartenza dalla Safety Car innescata da Yuki Tsunoda, anche tentando un paio di volte l’attacco all’olandese. Per lui si tratta dell’undicesimo podio in Formula 1, il nono in rosso.

Per quanto riguarda Charles, il monegasco, partito in fondo alla griglia a causa delle penalità accumulate per il cambio di power unit e centralina, è stato autore della rimonta che ci si aspettava, nonostante il tempo perso dietro ad Esteban Ocon a metà gara, quando le sue gomme Hard ormai usurate non gli permettevano di avere sufficiente trazione in uscita dal tornantino. Nel complesso Leclerc è risalito da 19° a quinto recuperando 14 posizioni e mettendo a segno la miglior rimonta della carriera – il suo primato precedente era di otto – con più di dieci sorpassi fatti in pista. Anche per questo è stato premiato dagli appassionati con il riconoscimento di “Driver of the Day”.

Prossima fermata Silverstone. Il Mondiale ora prende un weekend di pausa e ritorna in Europa. Il prossimo appuntamento è il Gran Premio di Gran Bretagna in programma a Silverstone il 3 luglio.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati