F1 | Ferrari, Leclerc: “La performance della monoposto era buona, è mancato solo il risultato”

"Dopo l’incidente ho dovuto ritirarmi per mancanza di carico aerodinamico", ha sottolineato il monegasco

F1 | Ferrari, Leclerc: “La performance della monoposto era buona, è mancato solo il risultato”

Charles Leclerc è stato costretto al ritiro nella gara di casa di Montecarlo. Malgrado lo stop, il monegasco è stato protagonista di grandi sorpassi tentando una difficile rimonta dalle retrovie (partiva 15°) dovuta all’eliminazione patita ieri nella prima manche di qualifiche.

Della breve corsa di Leclerc resteranno le due straordinarie manovre effettuate ai danni della McLaren di Lando Norris (al tornantino) e della Haas di Romain Grosjean (alla Rascasse). La gara del pilota del Principato è terminata dopo 17 giri, a causa dei danni riportati dalla sua SF90 nel contatto con la Renault di Nico Hulkenberg.

Leclerc, analizzando la domenica monegasca, ha dichiarato: “La performance della mia vettura oggi era buona, ovviamente ci è mancato il risultato. Ho dato il massimo, sapendo che avrei dovuto inventarmi qualcosa e prendermi rischi per recuperare dalla quindicesima posizione dalla quale partivo. All’inizio della gara mi sono divertito, tutto stava andando abbastanza bene. Poi, quando ho tentato di superare Nico al nono giro, ho pizzicato le barriere con la gomma posteriore destra e le nostre macchine si sono toccate. Questo ha danneggiato sia lo pneumatico che il fondo della monoposto. Abbiamo provato a continuare la gara montando un nuovo set di gomme ma non avevamo sufficiente carico aerodinamico dopo l’incidente così ho dovuto ritirarmi”.

Completando la propria disamina ha detto: “Nel complesso è stato un weekend difficile, voglio voltare pagina e iniziare a concentrarmi sul Gran Premio del Canada”.

Piero Ladisa


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati