F1 | Ferrari lascia Silverstone con il bicchiere mezzo pieno

Si torna in pista tra due settimane per il GP d'Ungheria

Leclerc sfiora il successo in Gran Bretagna
F1 | Ferrari lascia Silverstone con il bicchiere mezzo pieno

La Scuderia Ferrari lascia Silverstone a testa alta. Su una pista che sulla carta non era congeniale alle caratteristiche della SF21 è arrivato il miglior bottino di punti della stagione grazie al secondo posto di Charles e al sesto di Carlos.

Grinta e passo. Il primo podio dell’anno di Charles – il tredicesimo della sua carriera – è arrivato al termine di una gara condotta quasi sempre al comando, preso nel primo giro approfittando del contatto fra Verstappen e Hamilton. Soprattutto nella prima parte, disputata con le gomme Medium, Charles ha dimostrato un passo molto buono, riuscendo a tenere a distanza di sicurezza Hamilton fino al pit-stop. La situazione è cambiata sulle Hard, con Hamilton che ha alzato il ritmo e, a tre giri dalla fine, è riuscito a superare il ferrarista. Ovvio il dispiacere per Charles per una vittoria sfuggita a pochi giri dalla fine ma rimane la soddisfazione per una bellissima prestazione, confermata anche dai tifosi che lo hanno votato on-line “Driver of the Day”.

Rimonta frustrata. Buona la prova di Carlos, che in due giorni è stato protagonista di due belle rimonte. Anche per lo spagnolo il passo con le Medium è stato competitivo, tanto che era riuscito a guadagnarsi la posizione su Ricciardo grazie ad uno stint più lungo e veloce di quello dell’australiano: purtroppo, un problema tecnico al momento del pit-stop gli ha fatto perdere tanto tempo e si è ritrovato alle spalle dellla vettura numero 3. Lo spagnolo ha rapidamente ripreso Ricciardo ma, senza la necessaria velocità di punta, è stato impossibile superarlo, rendendo frustrante la parte conclusiva della gara.

Ultima prima della pausa. Il Mondiale di Formula 1 ora si ferma per una settimana: si torna in pista l’1 agosto nel Gran Premio di Ungheria all’Hungaroring, alle porte di Budapest.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati