F1 | Ferrari, Carlos Sainz: “Le gomme fredde hanno compromesso la mia gara”

"Quell'errore mi è costato diversi punti, non sono felice" ha ammesso lo spagnolo, solo ottavo a Baku

F1 | Ferrari, Carlos Sainz: “Le gomme fredde hanno compromesso la mia gara”

Gara sfortunata per Carlos Sainz: lo spagnolo, quinto al via, ha compromesso la sua gara con un errore dopo il pit-stop, che lo ha portato a lottare per rientrare in zona punti. Sainz, infatti, perde già una posizione al via perché sorpassato dalla Red Bull del vincitore Sergio Perez, e opta poi per il pit-stop anticipato al decimo giro, montando la mescola hard. E’ proprio al rientro in pista che Sainz non riesce a trovare il feeling con le gomme, probabilmente non in temperatura e va lungo nella via di fuga in curva 8. Inserita la retromarcia, Carlos torna in pista in quindicesima posizione e lotta per tornare in top 10. Dopo la prima Safety Car e il secondo pit-stop la sua Ferrari è ottava ed è nella stessa posizione che Sainz terminerà la sua gara.

Decisamente quella di oggi non è stata la gara che speravo. Non ho avuto lo stesso feeling con la macchina che avevo avuto per tutto il weekend. Ogni volta che mi sono trovato con le gomme fredde, alla partenza, alla ripartenza e dopo il pit stop, ho faticato all’anteriore e con i freni e così ho avuto diversi bloccaggi” ha spiegato Sainz, che è andato lungo in curva otto.

Questo mi ha portato a commettere un errore che mi è costato diversi punti e ha compromesso praticamente tutta la mia corsa. Alla fine, sono riuscito a tornare in zona punti ma non sono certo felice del risultato finale – ha ammesso lo spagnolo – dobbiamo analizzare perché abbiamo avuto questi problemi e cercare di migliorare nelle prossime gare. C’è un po’ di tempo per lavorare su questi aspetti e lo faremo tutti insieme a Maranello. Per questo sono sicuro che torneremo più forti fin dalla Francia“.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati