F1 | Ferrari, Binotto: “Fondamentale avere la fiducia dei dirigenti, il 2022 sarà un’opportunità importante”

"È fondamentale il supporto dell'intero team che supporta i valori, la visione e gli obiettivi

La Rossa guarda al 2022, anno del nuovo regolamento tecnico/sportivo
F1 | Ferrari, Binotto: “Fondamentale avere la fiducia dei dirigenti, il 2022 sarà un’opportunità importante”

In Ferrari, dove si sta vivendo una situazione a dir poco complicata e difficile, non ci sarà alcuna rivoluzione tecnica. Maranello infatti continuerà con lo stesso management sportivo che vede Mattia Binotto nel ruolo di team principal.

Lo stesso ingegnere italo-svizzero, promosso a capo della GeS del Cavallino nel gennaio 2019 prendendo il posto di Maurizio Arrivabene, ha sottolineato la fiducia riposta in lui dai vertici della Rossa. Binotto inoltre ha dichiarato che la Ferrari è focalizzata sul 2022, anno in cui entrerà in vigore il nuovo regolamento tecnico/sportivo e dove tutte le scuderie partiranno presumibilmente alla pari.

Ho l’impegno, la fiducia e il supporto dei miei dirigenti, ed è fantastico – ha affermato Binotto, intervistato dal sito ufficiale della Formula Uno – È fondamentale il supporto dell’intero team che condivide i valori, la visione e gli obiettivi”.

Il team principal della Ferrari, completando la propria disamina, ha aggiunto: “Siamo in una situazione difficile in questo momento, a causa del regolamento. Molti componenti sono congelati, siam limitati nelle attività che possiamo svolgere in galleria del vento o nelle simulazioni. Quindi penso che il 2020 sia sicuramente molto difficile, nel 2021 speriamo di poter fare meglio rispetto ad oggi. Penso che il 2022 sarà la nostra opportunità più importante”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati