F1 | Daniel Ricciardo: “Onestamente? È piuttosto frustrante!”

"Ancora non so cosa sia stato, ho passato [Lance] Stroll alla prima curva e poi ho guardato negli specchi, ecco quando mi sono reso conto che c'era del fumo che usciva dal retro"

F1 | Daniel Ricciardo: “Onestamente? È piuttosto frustrante!”

Daniel Ricciardo ha scherzato sul fatto che si sarebbe rifiutato di correre nel Gran Premio di Singapore se il suo ritiro a Monza significasse pagare una penalità sulla griglia a Marina Bay. Ricciardo non è riuscito a vedere la bandiera a scacchi per la quarta volta in sei gare dopo aver subito un apparente guasto alla centralina. La vittoria al Gran Premio di Monaco sembrava aver messo Ricciardo in lotta per il titolo, ma da allora non è nemmeno salito sul podio.

“È bello saperlo”, ha detto Ricciardo a Sky Sports quando Christian Horner ha riferito di avere un vecchio motore disponibile per Singapore. “Lo spero, se dovessi avere una penalità a Singapore, probabilmente non mi farò vedere. Quindi spero che Christian abbia ragione e, se è così, è musica per le mie orecchie”, ha detto in maniera ironica.

Ormai i problemi tecnici sono all’ordine del giorno per l’australiano: “Non è sempre divertente”, ha detto. “Onestamente, guardando tutto l’anno è stato piuttosto frustrante. Ancora non so cosa sia stato, ho passato [Lance] Stroll alla prima curva e poi  ho guardato negli specchi per vedere se ero fuori dalla sua traiettoria e non riuscivo a vederlo bene, ecco quando mi sono reso conto che c’era del fumo che usciva dal retro”, ha concluso Ricciardo.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati