F1 | Aston Martin, Vettel ha chiamato Honey Ryder la sua AMR21

Sul cammino: "Ci vorrà un po' di tempo per abituarmi, ma non significa che non possiamo fare bene"

F1 | Aston Martin, Vettel ha chiamato Honey Ryder la sua AMR21

Sebastian Vettel ha scelto il nome di battesimo della sua Aston Martin: la AMR 21 del quattro volte campione si chiamerà Honey Ryder. Chiaro il riferimento del tedesco alla saga di James Bond.

È il primo del suo genere, una nuova storia, quindi abbiamo pensato che fosse buona”, ha ammesso Vettel nella press conference di Sakhir che ha aperto il weekend del GP del Bahrain.

Il neo alfiere della scuderia inglese ha poi approfondito gli aspetti tecnici: “Sono abbastanza felice. Mi sono sentito subito a mio agio. Nonostante l’aver corso poco, sono andato d’accordo con la macchina. Ci sono alcune cose su cui devo ancora lavorare e devo abituarmi, ma penso che il tempo si prenderà cura di queste cose e anche con più giri nei test ci sarebbero ancora alcune cose a cui dovrei abituarmi. Sono abbastanza rilassato, penso che andrà bene”.

Vettel non è preoccupato di un’eventuale battaglia con il compagno di squadra Lance Stroll: “No, non gareggio con Lance. Corro con tutti in griglia e sento che lo facciamo come squadra. Non abbiamo girato abbastanza e penso che anche da parte di Lance non sia stato facile. Vedremo quando usciamo domani. Ci vorrà un po’ di tempo per abituarmi a tutto, comunque, ma questo non significa che non possiamo fare bene”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati