F1 | Aston Martin: Cognizant sarà il nuovo title partner del team

Il team inglese ha annunciato l'arrivo di un nuovo sponsor per la stagione 2021

F1 | Aston Martin: Cognizant sarà il nuovo title partner del team

L’Aston Martin continua nel suo percorso di avvicinamento a quello che sarà il suo ritorno ufficiale in Formula 1. Il team inglese ha infatti annunciato ufficialmente nella giornata di giovedì l’arrivo di Cognizant come nuovo title partner per le prossime stagioni, prendendo il posto di BWT, la società di tecnologia nel campo dell’acqua che era stata main sponsor prima della Force India e poi della Racing Point a partire dal 2017.

Si avvia quindi una nuova era per il team di Silverstone, che si presenterà ai nastri di partenza sotto le insegne dell’ “Aston Martin Cognizant Formula One Team”. La livrea ufficiale sarà svelata in un evento nella sede dell’azienda automobilistica a Gaydon nel corso del mese di marzo, dove saranno presenti anche i due piloti che difenderanno i colori del gruppo inglese, il neo-arrivato Sebastian Vettel e il confermato Lance Stroll. Si tratta di un passo importante, perché si affiancherà uno sponsor molto importante nel campo dei servizi digitali anche a livello internazionale, mentre proseguiranno i lavori di espansione della squadra , sia per quanto riguarda il personale che per la fabbrica, i cui lavori di ampliamento hanno già preso il via, come sottolineato dal Team Principal Otmar Szafnauer: “Mancano solo due mesi all’inizio della stagione, quindi è fantastico celebrare la nuova era di Aston Martin in Formula 1 dando il benvenuto a Cognizant come nostro title partner. L’innovazione e la tecnologia sono pilastri centrali per qualsiasi team di Formula 1 e questa partnership a lungo termine è più di un semplice esercizio di branding. Con una nuova fabbrica già in costruzione, l’esperienza e le risorse di Cognizant aggiungeranno valore in tutti i settori delle nostre operazioni IT e daranno un prezioso contributo alle nostre prestazioni in pista”.

Lawrence Stroll, responsabile della squadra, ha così commentato la notizia: “Il ritorno di Aston Martin in Formula Uno dopo oltre 60 anni di assenza è un momento storico nella storia di questo sport. Tutti sanno per cosa sta Aston Martin, ma il team di Formula Uno ci permetterà di portare l’essenza del marchio in nuovi luoghi, costruendo sulle solide fondamenta gettate dal team negli anni passati. Sono molto orgoglioso di poter iniziare questo nuovo capitolo con il supporto di Cognizant. Nel mondo di oggi, mentre la rivoluzione digitale continua, non riesco a pensare a un partner più adatto per lavorare con noi, mentre ci sforziamo di fare dell’Aston Martin una delle più grandi squadre di questo sport.”

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Brian Humphries, CEO di Cognizant: “Siamo assolutamente entusiasti di essere il title partner dell’Aston Martin Cognizant F1 Team. I nostri marchi hanno molto in comune. Siamo entrambe aziende innovative e lungimiranti, a cui piace muoversi velocemente, rimanere concentrate ed essere davanti a tutti. Comprendiamo l’incredibile potenza delle tecnologie avanzate di oggi e come sfruttarle per progettare esperienze uniche per i clienti. Siamo entusiasti dei presupposti di questa partnership profonda e reciprocamente vantaggiosa”, ha spiegato il manager inglese.

 

Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati