F1 | Alpine, De Meo: “Obiettivo podi e vittorie a partire dal 2022”

"Alpine per noi significa sport, competizione e tecnologia Renault", ha aggiunto il CEO

F1 | Alpine, De Meo: “Obiettivo podi e vittorie a partire dal 2022”

Dal 2021 la Renault F1 si chiamerà Alpine, un marchio nel quale il gruppo francese crede nel rilancio della squadra transalpina in Formula 1. Con l’arrivo di Fernando Alonso il messaggio è chiaro: tornare al vertice nel giro di un paio di anni sfruttando anche il grosso cambio regolamentare che investirà il Circus a partire dal 2022. Di questo e molto altro ha parlato Luca De Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault.

“Vedrete la Alpine più spesso nelle prime pagine di giornali e TV non più tardi del 2022, quando salirà sul podio regolarmente e sarà in grado di vincere una o due gare – ha detto l’aziendalista milanese a Frankfurter Allgemeine. La vera sfida arriverà dopo il cambio regolamentare previsto per il prossimo campionato: la Formula 1 per la Renault e la Alpine è al centro della nostra attività, siamo qui da 43 anni. Le nostre macchine di serie sono prodotte a Dieppe, l’esempio migliore della manifattura industriale francese, mentre le vetture da corsa vengono costruite tra Viry in Francia ed Enstone in Gran Bretagna. Alpine per noi significa sport, competizione e applicazione dell’eccellenza tecnologica Renault. Vogliamo rendere questo marchio a emissioni zero ma sempre sportivo. Mi piace cercare l’anima di un marchio partendo dalle sue radici storiche per poi proiettarlo nel futuro, e Alpine ha entrambe queste caratteristiche”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati