F1 | AlphaTauri, Yuki Tsunoda: “Errore mio, mi sono scusato con Vettel”

"Ho spinto troppo e c'è stato il contatto" ha spiegato il giapponese, quattordicesimo a Jeddah

F1 | AlphaTauri, Yuki Tsunoda: “Errore mio, mi sono scusato con Vettel”

Gara complicata per Yuki Tsunoda. Il rookie giapponese, ottavo in qualifica, perde subito posizioni in partenza, scivolando fuori dalla zona punti. In regime di Safety Car resta in pista, non perdendo poi ulteriori posizioni con la red flag. Dopo l’ennesimo start la sua AlphaTauri torna tra i primi dieci, ma un contatto con Vettel distrugge la gara del giapponese, che perde l’ala posteriore in pista. Yuki torna ai box per sostituirla, ma la sua gara è compromessa: alla fine è quattordicesimo, dietro di lui solo l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen.

È stato un pomeriggio difficile. Ho faticato all’inizio della gara, ma penso che all’ultima ripartenza abbia fatto buon lavoro ed ero anche riuscito a recuperare delle posizioni. Purtroppo, ho spinto un po’ troppo e c’è stato quel contatto con Vettel – ha spiegato Yuki – il passo della vettura era abbastanza buono fino a quel momento: avrei dovuto alzare il piede e aspettare un’altra opportunità di sorpasso. È stato un mio errore e mi sono scusato con lui. È frustrante perché sento che i punti erano alla portata oggi”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati