F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Gestione non facile per la direzione gara”

"Attendo di riguardare la gara prima di giudicare. Lewis? Ha meritato la vittoria" ha aggiunto il team principal

F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Gestione non facile per la direzione gara”

Sembra essere una gara sfortunata quella di Lewis Hamilton, che alla fine vince il Gran Premio di Jeddah e ne esce incolume da penalità. Con la prima bandiera rossa sembrava che la sfortuna si fosse abbattuta su di lui, ma alla fine, dopo un contatto con Verstappen – l’olandese è stato penalizzato a fine gara – è Lewis a prendersi la vittoria. I due sono ora a pari punti prima dello scontro finale ad Abu Dhabi. Valtteri Bottas ha invece aiutato la squadra nella corsa al titolo costruttori, portando la Mercedes a più ventinove sulla Red Bull e conquistando il podio alla sua centesima gara con il team tedesco. Restano ombre su quanto accaduto in gara, con la Federazione quasi allo sbaraglio: Toto Wolff, team principal e CEO Mercedes, vuole attendere di riguardare la gara, ricca di team radio e decisioni azzardate, ma a parlare resta la classifica e le immagini dal box Mercedes, dove non si sono risparmiate urla e pugni sui tavoli da parte del team principal.

Credo che Lewis si sia meritato la vittoria, anche se arrivata in modo così drammatico. Più di una volta avremmo potuto ritrovarci in pista con l’ala anteriore danneggiata, è stata una gara spettacolare – ha detto Wolff – ovviamente eravamo frustrati all’inizio con  la bandiera rossa, ma non è stato facile da gestire per la direzione gara: quand’è che si ferma la gara? E quando c’è Safety Car? O Virtual Safety Car? E’ dura, e mi riserverò di giudicare finché non rivedrò la gara domani.

Entrambi i nostri piloti hanno tenuto il sangue freddo e continuato a spingere e spingere. Lewis ha guidato in modo intelligente e con pazienza. Valtteri ha fatto una grande rimonta per prendere la terza posizione nella sua centesima gara in Mercedes, è stato brillante e ha conquistato tanti punti per la squadra. Siamo sul filo del rasoio, è così che lo sport dovrebbe andare e ne siamo felici“.

 

1.9/5 - (34 votes)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati