F1 | AlphaTauri, Daniil Kvyat: “Deluso, ma comunque soddisfatto di me stesso”

"La fortuna non ha girato dalla mia parte, ma sono felice per Pierre e la squadra"

F1 | AlphaTauri, Daniil Kvyat: “Deluso, ma comunque soddisfatto di me stesso”

L’altra faccia della medaglia: se la strategia, il caso, la fortuna hanno aiutato Pierre Gasly con una serie di coincidenze astrali che lo hanno portato a vincere il suo primo gran premio, lo stesso non può dirsi per Daniil Kvyat. Il pilota russo si è classificato nono al gran premio di Monza: la Safety Car e il tempismo del suo pit-stop non lo hanno aiutato, facendolo trovare dall’altro lato della classifica rispetto al compagno di squadra. Un peccato per Daniil, che è comunque soddisfatto della propria performance.

“È stata una gara davvero movimentata. Sono molto contento per Pierre: congratulazioni a lui e alla squadra, è un gran giorno per noi – ha esordito Kvyat – per quel che riguarda la mia gara, la nona posizione è stato il massimo che potevamo ottenere tenendo conto del tempismo con cui è entrata la Safety Car e la scelta delle gomme che avevamo fatto all’inizio. Sotto il profilo strategico, tutto quello che poteva andare storto lo ha fatto, ma almeno è stato il contrario per Pierre. Sono felice che sia riuscito a cogliere l’occasione. Sono però deluso per non aver avuto la stessa opportunità, ma comunque sono soddisfatto della mia gara. Sono onesto con me stesso e penso di aver guidato bene”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati