F1 | Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi termina ad un soffio dalla zona punti

Con un solo giro in più il pugliese avrebbe potuto superare l'Alpine di Ocon mettendosi tra i primi dieci

F1 | Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi termina ad un soffio dalla zona punti

Antonio Giovinazzi termina il Gran Premio di Turchia ad un passo dalla zona punti, letteralmente. Il pilota italiano, grazie alle penalità altrui, parte dalla sedicesima posizione e subito recupera al via mettendosi in dodicesima. Lentamente si avvina sempre di più alla zona punti finché, una volta in decima posizione, il team non lo richiama per il cambio gomme al quarantunesimo giro. Antonio rientra in dodicesima alle spalle di Daniel Ricciardo, che improvvisamente verso la fine crolla e lascia strada alla Alfa Romeo, che si mette all’inseguimento di Esteban Ocon. Ci sono davvero pochi metri tra Antonio e la Alpine, ma Valtteri Bottas taglia il traguardo e le due vetture, doppiate, arrivano a fine gara senza possibilità di scontro: Giovinazzi termina in dodicesima posizione.

Ci mancava solo un giro per entrare in zona punti, è davvero frustrante – ha detto Antonio – la gara non è andata male, peccato essere partiti dal fondo dopo la qualifica di ieri, ha reso tutto più difficile. Abbiamo dato il nostro meglio, ma sfortunatamente non è bastato, mancava meno di un secondo. Abbiamo avuto un buon ritmo nelle ultime gara, per cui concentriamoci per tornare in zona punti nella prossima gara ad Austin”.

 

5/5 - (2 votes)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati