F1 | Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi: “Buone sensazioni per la qualifica”

Il pilota pugliese termina la prima sessione di libere a Jeddah in quinta posizione: "Macchina forte sin dall'inizio"

F1 | Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi: “Buone sensazioni per la qualifica”

Sembra essersi “caricato” Antonio Giovinazzi dopo i primi test con la Dragon Penske in Formula E: il pilota italiano è incredibilmente quinto al termine della prima sessione di libere sull’inedito circuito di Jeddah, a soli cinque decimi dal leader Lewis Hamilton. Nella sessione notturna la classifica sembra tornare alle posizioni abituali, con il pilota pugliese che chiude la giornata con il tredicesimo miglior tempo, ma le sensazioni sono buone: Antonio resta fiducioso per la qualifica, sperando forse di andare oltre il Q2.

F1 | Analisi prove libere a Jeddah: Hamilton in forma, Verstappen gestisce

Sono davvero partito col piede giusto con questa pista, avevo un grande feeling e sono molto felice del mio venerdì – ha confermato Antonio a fine giornata – ero un po’ preoccupato, dopo il test con la Formula E, di dover  ritrovare il feeling con la vettura e le sue potenzialità, ma non è successo. La macchina è stata forte sin dall’inizio e abbiamo una buona base su cui lavorare per le qualifiche. Avevo buone sensazioni nella simulazione qualifica nelle FP2, possiamo ancora fare dei passi avanti. Questo tracciato è davvero veloce e divertente, siamo rimasti sorpresi dai livelli di grip. E’ sempre bello avere una così buona aderenza su un circuito cittadino, ma dobbiamo restare concentrati perché un minimo errori può costarci tanto. Ora guardo alle qualifiche, spero sarà una grande giornata per noi“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati