F1 | Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi ammette: “Non avevamo ritmo”

"Dobbiamo capire cosa è successo" ha ammesso l'italiano, quindicesimo

F1 | Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi ammette: “Non avevamo ritmo”

Gara sfortunata per Antonio Giovinazzi: il pilota italiano si era avvicinato, senza successo, al Q3 in qualifica, fermandosi alla tredicesima posizione. In gara, il pilota di Martina Franca non riesce a ripetere una delle sue grandi imprese in partenza, restando nella posizione di partenza. Le gomme non sono clementi nemmeno con la C41, e nemmeno la vettura riesce a mostrarsi veloce e Antonio termina la gara in quindicesima posizione.

Diversamente dalle ultime gare, non avevamo il ritmo per avvicinarci ai punti oggi – ha ammesso Antonio – eravamo veloci sul giro secco iri, per cui dovremo capire cosa è successo oggi. Alla fine, non è stata una gara semplice, abbiamo faticato nel primo stint con la gomma dura, e poi non siamo riusciti a migliorarci sulle media. Ora guardo alla prossima gara in Austria: pista diversa, condizioni diverse e speriamo anche un finale diverso“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati