F1 | A forte rischio il Gran Premio a Baku: possibile cancellazione nei prossimi giorni

Salgono le quotazioni di un allungamento della stagione europea

La cancellazione della gara in Azerbaijan dovrebbe essere imminente
F1 | A forte rischio il Gran Premio a Baku: possibile cancellazione nei prossimi giorni

Il calendario 2020 di Formula 1 è stato stilato per metà, con solo otto gare europee finora confermate. Si sta cercando di valutare la miglior situazione possibile per garantire alla stagione 2020 un numero di 15 gare quantomeno, con la possibilità di offrire altri doppi round dopo quelli già annunciati di Austria e Silverstone. Se per quanto riguarda il Bahrain, a fine mondiale, sembra essere sicura la doppia gara, Sochi si è proposta per un’eventualità del genere. Per carità, grazie per l’impegno, ma disputare due corse in Russia non è proprio l’ideale (ndr), pur comprendendo la situazione di emergenza. Ad avvalorare questa ipotesi però c’è la consapevolezza che Singapore sarà sicuramente cancellata, e molto probabilmente anche Baku, invece prevista nella bozza di qualche settimana fa. Il Gran Premio in Azerbaijan, in pieno centro in città potrebbe saltare nelle prossime ore.

Da qui l’idea non più così remota di allungare la stagione europea, con Mugello, Hockenheim, Imola e Portimao nuovamente in corsa per delle gare rigorosamente a porte chiuse. Bisogna anche valutare il resto della stagione oltreoceano, con la situazione in America non proprio idilliaca, mentre in Asia le possibilità di correre, tra Cina, Giappone e Vietnam sembrano essere più concrete, ma mai dire mai. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati