Domenicali: Invariata la gerarchia dei piloti Ferrari

Domenicali: Invariata la gerarchia dei piloti Ferrari

Dopo la gara di Monza Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, ha tenuto a precisare che Felipe Massa non è stato trasferito ad un ruolo di puro supporto ma che disputerà il resto della stagione 2010 dando il meglio di se per raggiungere gli obiettivi della squadra.

La precisazione di Domenicali si è resa necessaria per evitare le polemiche che potevano scaturire in seguito ai dubbi che Massa aveva espresso circa il suo pit stop lento. In verità in Ferrari, e mi sembra evidente, il ruolo di Massa per il resto del 2010 è stato deciso ad Hockenheim e le parole espresse servono solamente a smorzare i toni e preparare un paravento mediatico per quelle che saranno, giustamente vista la posizione in campionato, le future scelte a favore di Fernando Alonso.

Massa accusa 63 punti di distacco da Webber e dal Brasile fa sapere: “Continuerò a lottare per le vittorie e per il bene della squadra”.

Mentre Domenicali da Maranello aggiunge: “Per me e per noi la sensazione è che tutti facciamo del loro meglio per la squadra. Non abbiamo cambiato le nostre gerarchie, andiamo avanti così dall’inizio della stagione e siamo felici per noi stessi e per il modo in cui gestiamo la situazione”.

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

14 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati