Crescono i debiti della Lotus

Voci dal Lussemburgo li danno in salita verso i 200 milioni

Crescono i debiti della Lotus

Dopo diversi mesi di silenzio in merito alla situazione finanziaria della Lotus nuove e preoccupanti notizie giungono dal Lussembrugo.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tageblatt il team di proprietà della Genii Capital, compagnia gestita da Eric Lux e Gérard Lopez, avrebbe denunciato nel 2012 un capitale disponibile di meno di 128 milioni di euro e a fine stagione un debito di 53 cresciuto l’anno successivo a 55.

A seguito dell’obbligo di pagamento entro lo scorso mese di luglio di tutte le spese del biennio 2011/2012 il buco totale della società avrebbe ora raggiunto i 185 milioni.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Dany_M

    1 agosto 2014 at 11:50

    Ancora mi ricordo tutte le sparate da parte di Lopez riguardo alla monoposto di quest’anno… quando dicevo che il Lotus si facevano di roba buona ho preso pure una riga di meno.
    Ecco, dopo 11 gare la monoposto fa sempre più schifo e adesso hanno quasi 200milioni di euro di debiti(DUECENTO!!!)!
    Che dire sono solo contento per Maldonado. Prima affonda la Lotus prima si leva dalla formula 1 che non merita!

  2. Capitan red

    1 agosto 2014 at 13:16

    ci sarà pure un Thohir anche per la F1….

    ps:non me ne vogliano i fan della “beneamata”

  3. hero

    2 agosto 2014 at 09:18

    Mi domando dove troveranno i soldi per la prossima stagione,faranno una monoposto con i lego!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati