Button: “Vorrei restare in F1 per vincere”

Il pilota McLaren ancora indeciso sul suo futuro

Button: “Vorrei restare in F1 per vincere”

Non è un momento facile per Jenson Button, protagonista di una stagione non esaltante in McLaren e intrappolato nella totale incertezza sul suo futuro in Formula 1.

L’inglese sembra avere tutte le motivazioni e la voglia di proseguire la sua avventura nel circus: “L’unica ragione per cui vorrei essere in F1 l’anno prossimo è quella di vincere delle gare – ha detto a un giornale finlandese – sia in McLaren che da qualche altra parte”.

Se dovesse continuare a correre anche il prossimo anno, l’inglese potrebbe tagliare il traguardo delle 300 gare in carriera: “Solo Barrichello e Schumacher hanno guidato di più, ma la questione è se voglio o no raggiungere questo record, e al momento non conosco la risposta”.

Button potrebbe superare Mika Hakkinen e diventare il pilota ad aver disputato più gare in McLaren, ma il team motorizzato Honda sta pensando di sostituirlo con il giovane Vandoorme, con la Williams che parrebbe interessata a fargli firmare un contratto, forse al posto di Felipe Massa.

Manuel Lai

Button: “Vorrei restare in F1 per vincere”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

1 commento
  1. Actarus

    26 luglio 2016 at 13:10

    Com’è che all’inizio qualunque squadra va bene e quando hanno il portafoglio gonfio (da vivere di rendita) allora corrono solo se possono vincere? Pagateli meno e trovano le motivazioni!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Button parteciperà alla 1000 Km di Suzuka

Il pilota inglese correrà con una Honda nella gara valida per il campionato Super GT
Dopo Fernando Alonso anche Jenson Button prenderà parte ad una competizione motoristica ben diversa dalla Formula 1. Se lo spagnolo