Audi snobba la Formula 1 e il WEC: “In Formula E c’è una visione diversa dello sport”

"E' un campionato giovane e in piena crescita" ha aggiunto

Audi snobba la Formula 1 e il WEC: “In Formula E c’è una visione diversa dello sport”

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Autosport, Dieter Gass ha commentato le differenze tra la Formula E e l’accoppiata F1 / WEC, sottolineando come nella serie gestita da Alejandro Agag si respiri un’aria completamente differente. Secondo il D.S. dell’Audi, infatti, in Formula 1 bisogna gestire una politica troppo complessa, soprattutto sul piano economico. Nel WEC, invece, la situazione è addirittura peggiore visto che tutti i competitor vogliono un regolamento studiato ‘ad hoc’ per un proprio vantaggio. Nella serie elettrica, invece, c’è una visione dello sport completamente differente dato che tutte le parti in causa lavorano per la crescita della categoria. Uno sviluppo d’insieme dove tutte le squadre sono consapevoli che una guerra non porterebbe nessun vantaggio.

Ecco le parole di Dieter Gass: “I campionati in questione sono completamente differenti, sia per quanto riguarda il lato sportivo e sia per quello manageriale. C’è una visione d’insieme completamente diversa. In Formula Uno c’è la storia che, ovviamente, non viene mai messa in discussione. Essa non dipende dai produttori, ma dalle squadre. E’ principalmente un business dove tutti vogliono una fetta della torta. Per quanto riguarda il WEC, invece, ritengo che la situazione sia diventata addirittura peggiore. Ci sono state diverse discussioni e nessuno ha voluto fare un passo indietro. Tutti volevano regole per un proprio vantaggio e questo ha portato a una crisi”.

“La Formula E è un campionato giovane e in piena crescita. Si respira un’aria diversa qui perchè tutti sanno che ogni mossa va portata avanti per il bene di questa categoria. Le persone interessate si prendono cura di quello che c’è qui e questo è certamente l’approccio giusto se si vuole continuare su questa strada. Col bilanciamento delle prestazioni questo spirito verrà un pò a mancare, ma ritengo ci siano le giuste condizioni per la crescita di questa serie” ha concluso.

Roberto Valenti

Audi snobba la Formula 1 e il WEC: “In Formula E c’è una visione diversa dello sport”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Pingback: Audi snobba la Formula 1 e il WEC: “In Formula E c'è una visione ... - Arcobaleno Sport

  2. Raphael

    21 dicembre 2017 at 00:59

    La crescita della Formula E? Vero sport? Beh, sono sicuro che alla Audi stanno già cercando i piloti più belli e fascinosi per avere i bonus di potenza in gara dagli SMS delle ragazzine. Ammazza che sport….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati